Viaggia sicuro
Proteggi il valore
del tuo acquisto.
Inclusa nel prezzo
la garanzia
da danni accidentali
su migliaia di prodotti.
Solo da noi
Garanzia
24 mesi di protezione
da danni accidentali,
riparazione
o sostituzione

in caso di
foratura o danno.
Scopri di più
Torna ad elenco articoli del blog

PNEUMATICI PER AUTOVETTURE: IL MERCATO UNGHERESE

Pubblicato in Notizie, Pneumatici da , venerdì 12 settembre 2014 0

Studi recenti dimostrano che non tutta l’Europa è così vecchia e malandata! Che fare dunque? Trasferirsi in qualche paese dell’Europa centrale in cerca di avventura? Vediamo, infatti, che l’Ungheria si sta comportando molto bene quando si parla di pneumatici per autovetture. Ecco il futuro come si prospetta in questo paese!

Pneumatici per autovetture: il rapporto TechSci Research

TechSci Research ha reso noti  dati di un recente rapporto dal titolo “Hungary Tyre Market Forecast & Opportunities, 2019?.

In questo rapporto, si parla di trend di crescita del mercato degli pneumatici per autovetture in Ungheria e si evidenzia il fatto che la dimensione di tale mercato supererà i 600 milioni di dollari entro la fine dell’anno in corso. Già perché l’Ungheria è un importante polo di produzione automobilistica nell’Europa centrale: molte case produttrici di livello internazionale hanno sede qui (Daimler, Audi, GM, Suzuki, Hankook, Bridgestone e Continental).

Orientata alle esportazioni, l’Ungheria ha importanti ed avviati rapporti commerciali con i paesi UE; tra i principali clienti di prodotti automobilistici (tra cui gli pneumatici per autovetture) troviamo Germania, Russia, Romania, Slovacchia e Regno Unito. Ma non finisce qui. La Russia, infatti, è un acquirente chiave di componenti automotive prodotte in Ungheria…

Certo, qualche vantaggio c’è a produrre da queste parti, non ultimo una forza lavoro qualificata a buon mercato!

Pneumatici per autovetture: al primo posto!

In testa ci sono gli pneumatici per autovetture, seguiti a breve distanza dagli pneumatici dedicati ai veicoli commerciali. Ultimi, ma molto lontani, gli pneumatici per le due ruote che trovano scarso spazio in questo paese perché solo importate e non prodotte localmente.  Ma chi guida la corsa nella crescita del mercato, soprattutto per quanto concerne i veicoli commerciali? Beh, i soliti importanti e grandi produttori come Mercedes, DAF, Volvo, Knorr-Bremse, Volkswagen, Renault, Ford e MAN.

19 sono le province del paese. Tra queste, Budapest, Fejér e Komárom-Esztergom la fanno da padrone per quanto riguarda la produzione di macchine e di pneumatici per autovetture e non. Ovviamente, quando si tratta di accogliere ospiti ed eventi, la capitale ungherese, Budapest, si presta alla grande!

Karan Chechi, Research Director di TechSci Research ci fa sapere:

“Dal 2007 in poi, tutti i principali produttori di pneumatici hanno dimostrato particolare interesse nel mercato di esportazione automotive ungherese e si prevede che la capacità produttiva di pneumatici continuerà a crescere in modo significativo nei prossimi cinque anni, per affrontare la crescente domanda di pneumatici.”

Benvenuti in Ungheria, il Gulyàs è servito!

Partecipa alla discussione

{{newComment.error.msg}}

Commenti

by danilofavret@libero.it - 16/12/2018 alle 09.33

Quanto costa cambiare pneumatici 195/60R15 ?