Viaggia sicuro
Proteggi il valore
del tuo acquisto.
Inclusa nel prezzo
la garanzia
da danni accidentali
su migliaia di prodotti.
Solo da noi
Garanzia
24 mesi di protezione
da danni accidentali,
riparazione
o sostituzione

in caso di
foratura o danno.
Scopri di più
Torna ad elenco articoli del blog

PNEUMATICI NUOVI: I FATTORI CHE CI POSSONO AIUTARE NELL’ACQUISTO

Pubblicato in Notizie, Pneumatici da , sabato 11 ottobre 2014 0

In due precedenti articoli, abbiamo toccato il tema dello stoccaggio delle gomme e dei fattori che ne determinano l’invecchiamento rendendo necessario l’acquisto di pneumatici nuovi.

In questo articolo, affrontiamo un punto importante: cosa ci aiuta nell’acquisto degli pneumatici nuovi? Quali sono i fattori da considerare per compiere una scelta giusta ed appagante, sia in termini di performance che economici?

Pneumatici nuovi: fase 1

Partiamo da un presupposto: le gomme sono fondamentali. Non smetteremo mai di ricordare ai nostri lettori che gli pneumatici nuovi e non costituiscono quei pochi centimetri quadrati che ci ancorano al terreno. Quindi, come trovare la gomma giusta che risponda alle nostre esigenze e ci garantisca sicurezza e rispetto delle norme di legge?

Partirei con un classico schema ad imbuto

  1. Valutazione del tipo di auto che posseggo. Dalla citycar alla supersportiva passando per le familiari, ogni vettura merita i propri pneumatici nuovi fiammanti!
  2. Valutazione del tipo di impiego che faccio della mia auto e, di conseguenza delle gomme. Per me, questo significa pensare a quanti chilometri faccio, al tipo di strada che percorro, allo stile di guida (sportivo, aggressivo, regolare). E’ evidente che i punti 1 e 2 sono strettamente correlati e si influenzano a vicenda.
  3. Valutazione della stagione. Se ci sono dubbi in merito alla necessità di montare gli pneumatici giusti per le diverse condizioni meteorologiche, si guardino i testi che il TCS o altri enti indipendenti svolgono sulle gomme nuove sia estive che invernali.
  4. Lettura del libretto di circolazione da cui rilevare dimensioni, indice di carico, codice di velocità degli pneumatici nuovi.

Pneumatici nuovi: fase 2

Riassumendo: ho un’auto di cui faccio un certo uso. Ho il nome della stagione e le misure che mi servono. A questo punto, sono di fronte ai potenziali modelli di gomme nuove che potrei acquistare. Cosa faccio? Continuiamo con l’imbuto!

  1. Valutazione delle coperture: mi informo sulla mescola di cui è costituito il battistrada e sulla sua impronta geometrica. Da queste caratteristiche, dipendono l’aderenza e la trazione su diversi fondi (asciutto, bagnato, nevoso e scivoloso), la durata, la rumorosità, il consumo di carburante, ecc. Sempre circa le coperture, e volendo restringere ulteriormente la scelta, posso voler capire se sono eco-friendly, ovvero prodotti con materiali più amici dell’ambiente che contribuiscono ad una ridotta emissione di CO2.
  2. Valutazione dell’etichetta europea. Questo fattore è estremamente controverso: essa, infatti, pur descrivendo le caratteristiche che gli pneumatici nuovi hanno, è costruita sulla base di test effettuati dalle stesse case produttrici. Senza addentrarci in particolari sulla lettura dell’etichetta europea (di cui si è già parlato ampiamente in questo blog), vi ricordo che essa può aiutarci nel confronto tra pneumatici dandoci un’idea della gomma in termini di aderenza sul bagnato, consumo di carburante e rumorosità.
  3. Valutazione dei test effettuati da parte di enti indipendenti. Tali test hanno, ovviamente, la meglio sulle caratteristiche dichiarate dai produttori tramite l’etichetta di cui sopra o i propri cataloghi!
  4. Valutazione del prezzo a parità di qualità e performance ricercate.

Pneumatici nuovi: la scelta finale

Fatte tutte queste considerazioni, saremo probabilmente di fronte a due, forse tre modelli con le caratteristiche ed il prezzo che ci interessano. Da qui in poi, possiamo decidere di valutare:

  • l’esperienza che di quegli pneumatici hanno avuto altri utilizzatori (se a parità di auto, meglio)
  • la notorietà e serietà del brand
  • l’affezione ad un particolare brand, l’emozione che mi trasmette e l’esperienza di guida che mi promette

E allora via all’acquisto delle gomme per la prossima stagione!

Riferimenti:

Test pneumatici estivi condotti dal Touring Club Svizzero: link.

Partecipa alla discussione

{{newComment.error.msg}}

Commenti

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo ed esprimere il tuo parere!