Viaggia sicuro
Proteggi il valore
del tuo acquisto.
Inclusa nel prezzo
la garanzia
da danni accidentali
su migliaia di prodotti.
Solo da noi
Garanzia
24 mesi di protezione
da danni accidentali,
riparazione
o sostituzione

in caso di
foratura o danno.
Scopri di più
Torna ad elenco articoli del blog

PNEUMATICI ESTIVI: CAMBIO GOMME AGLI SGOCCIOLI

Pubblicato in Pneumatici, Pneumatici Auto Estivi da , sabato 11 ottobre 2014 0

Se tralasciamo qualche temporale con conseguente abbassamento di temperatura, non possiamo negare che sia ormai giunto il tempo di montare gli pneumatici estivi! Se non avete ancora provveduto, sappiate che potete incorrere in multe salate.

Pneumatici estivi: la normativa

Bella stagione significa pneumatici estivi. Dal punto di vista della normativa, siamo abituati a sentirci dire che dal 15 aprile, con deroga di un mese, possiamo dismettere l’attrezzatura invernale per montare gli gomme estive. Ebbene, pare proprio che non sia più così, amici automobilisti: il Codice della Strada non prevede un articolo/comma che vieti di circolare tutto l’anno con le gomme termiche. Ci sono però delle limitazioni che è bene tenere a mente.

Come già sappiamo, sono considerati pneumatici invernali quelli con la dicitura M+S (o MS, M&S). Questa tipologia di pneumatici è pensata con un battistrada che deve comportarsi “bene” al di sotto dei 7°C in presenza di fango+neve, dunque il Ministero dei Trasporti ha limitato l’uso degli pneumatici invernali al periodo 15 Novembre – 15 Aprile con deroga al 15 maggio.

Ma allora quali sono gli pneumatici M+S da sostituire con un treno di pneumatici estivi? La risposta èquelli che riportano un codice di velocità inferiore a quello dichiarato sulla carta di circolazione.

Dove trovo il codice di velocità? Il codice di velocità o indice di velocità (GSY) – codice alfabetico che indica la velocità massima a cui uno pneumatico può trasportare un carico corrispondente al suo indice di carico nelle condizioni specificate dal produttore del veicolo – si ritrova sulla spalla dello pneumatico.

Ma perchè, posso montare pneumatici estivi o invernali con un codice di velocità inferiore a quello segnato sul libretto di circolazione? La rispota è: no! Ma può capitare che, per risparmiare qualche euro, si decida di montare pneumatici con un codice di velocità inferiore. Per completezza, vi dico che è invece possibile montare gomme estive o invernali con un codice di velocità superiore.

Ricordate che la normativa vi da 45 giorni di tempo, il cambio gomme da estivi ad invernali può essere effettuato quindi dal 15 di Ottobre al 31 Novembre, ed il passaggio dai pneumatici termici alle gomme invernali dal 1 Aprile al 15 Maggio.

Pneumatici estivi: multe salate per chi non è in regola!

Ebbene, coloro che saranno trovati dal 16 maggio al 14 ottobre con pneumatici M+S riportante un codice di velocità inferiore a quello specificato sul libretto di circolazione, saraggo soggetti a una sanzione amministrativa da 419 a 1.682 euro. Ai trasgressori verrà ritirata anche la carta di circolazione e richiesta la revisione del mezzo.

Direi che cambiare le gomme conviene! Non solo per evitarci tutti i fastidi e le spese di cui sopra, ma soprattutto perché le gomme estivi ci garantiscono maggiore sicurezza in quanto sono state nelle condizioni tipiche della bella stagione!

Per saperne di più sulle performance degli pneumatici estivi, visita il sito del TCS.

Partecipa alla discussione

{{newComment.error.msg}}

Commenti

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo ed esprimere il tuo parere!