Torna ad elenco articoli del blog

Come interpretare la misura dei pneumatici

Pubblicato in Consigli, Pneumatici da , mercoledì 29 luglio 2020 4

Sul fianco di ogni pneumatico ci sono una miriade di codici e scritte, non sempre di facile interpretazione; eppure quelle scritte e codici sono molto importanti; rappresentano la misura dei pneumatici.
Saper interpretare le scritte sul fianco dei pneumatici significa poter scegliere i pneumatici della giusta misura, i pneumatici adatti al proprio autoveicolo.

Infografica su misura dei pneumatici.

Prendiamo un esempio:

Michelin Energy Saver + 195/65 R16 87V

  • Michelin e’ il nome del produttore
  • Energy Saver + è il modello di pneumatico ed identifica principalmente il disegno del battistrada, il tipo di mescola e di struttura del pneumatico.
  • 195 è la larghezza del pneumatico da spalla a spalla, espressa in millimetri
  • 65 è l’altezza del fianco del pneumatico, espresso in percentuale della larghezza
  • 16 è il diametro del cerchio sul quale il pneumatico puo’ essere montato (o se preferite il diametro della circonferenza interna al pneumatico) ed è espresso in pollici
  • 87 è l’indice di carico, ed indica il carico massimo che il pneumatico puo’ sostenere, in questo esempio il numero 87 corrisponde a 545kg (vedi tabella)
  • V è il codice di velocità, indica la velocità massima che il pneumatico puo’ sostenere ed è di fondamentale importanza, leggi la guida su come scegliere i pneumatici con il corretto codice di velocità per la tua auto.

Per rispettare il codice della strada devi scegliere pneumatici di una delle misure riportate sul libretto di circolazione; per codice di velocità ed indice di carico i valori riportati sul libretto sono da considerarsi il minimo consentito e puoi tranquillamente installare pneumatici con valori superiori a quanto riportato sul libretto.

Dopo questo primo insieme di numeri e lettere ci sono altri codici che i produttori aggiungono alla misura dei pneumatici per meglio specificare la destinazione d’uso del pneumatico, di seguito i principali:

– AZ: Approvati da Alfa Romeo / Fiat / Subaru / Toyota
– B: Approvati da Bentley (la dicitura B può essere seguita da un numero o una lettera indicante il modello specifico di Bentley)
– CZ: Approvati da Subaru
– DZ: Approvati da Honda / Mazda / Toyota
– EZ: Approvati da Audi / Mazda
– G: Approvati per VW Golf
– GZ: Approvati da Subaru
– J/JRS: Approvati da Jaguar
– JZ: Approvati da Seat / Subaru
– KZ: Approvati da Nissan / Toyota
– LZ: Approvati da Lancia
– MZ: Approvati da Mitsubishi / Toyota
– N0 / N1 / N2 / N3 / N4 / N5 / N6: Pneumatici approvati da Porsche, il numero indica una evoluzione nella tecnologia del pneumatico rispetto al modello precedente
– PE: Approvati da Peugeot
– PZ: Approvati da Ford / Mazda / Mercedes / VW
– QZ: Approvati da Mini
– (*): Approvati da BMW
– (SZ): Mazda MPV approved tyres
– (TZ): Mazda 6 approved tyres
– (UZ): Original equipement for BMW 3 / Skoda
– AM: Approvati da Aston Martin (la dicitura AM può essere seguita da un numero o una lettera indicante il modello specifico di Aston Martin)
– AO: Approvati da Audi
– BL: Black Label: i caratteri sul fianco del pneumatico sono riabaditi con colore nero
– BSW: Black Side Wall, tutto il fianco del pneumatico e’ di colore nero
– C: Indica pneumatici adibiti a trasporto leggero
– C1: Approvati per Chrysler Viper
– DA: Indica un difetto esteriore nell’aspetto del pneumatico, il produttore garantisce che le prestazioni del pneumatico non sono inficiate dal difetto di aspetto
– DEMO: Pneumatici che sono stati installati e disinstallati da un cerchio, tipicamente in un autosalone per vetture nuove soggette a cambio di equipaggiamento. Il produttore le garantisce pari al nuovo
– DSST: Dunlop Self-Supporting Technology, sistema “runflat” brevettato da Dunlop
– EMT: Goodyear Extended Mobility Tyre, sistema “runflat” brevettato da Goodyear
– FO: Approvati da Ford
– FP/FR/FSL: Flangia di protezione per cerchi in alluminio
– G1: Specifica Michelin per pneumatici con un diametro esterno diverso da quello interno, devono essere installati in coppia per asse.
– HO: Approvati da Honda
– HRS: Hankook Runflat System, sistema “runflat” brevettato da Hankook
– K1/K2: Approvati da Ferrari
– LRO: Approvati da Land Rover
– LRR: Nuova mescola del battistrada che offre migliori performance e minori consumi di carburante
– M+S: Efficaci su fango e neve (Mud & Snow)
– MC1: Approvati da Mc Laren
– MFS: Max Flange Shield: massima protezione della flangia
– MGT: Approvati da Maserati
– MO: Approvati da Mercedes
– MO1: Approvati da Mercedes AMG
– MOE: Pneumatici runflat approvati da Mercedes
– NCS: Noise Cancelling System, Questa sigla indica che lo pneumatico è dotato di sistema di riduzione del rumore da rotolamento.
– NHS: Pneumatici per rimorchi o veicoli agricoli non consentiti in autostrada
– OBL: Lettere nere con bordo
– OWL: Pneumatici con lettere bianche
– OWT: Pneumatici con lettere bianche bordate
– Pax: Pneumatici capaci di marciare a bassa velocità anche se forati e privi di pressione
– R01: Audi Quattro, RS4, RS6, R8
– R02: Audi Quattro, RS4, RS6, R8
– RB: Pneumatici con lettere nere e bordo bianco
– RBL: Lettere nere in rilievo
– RBT: Lettere nere in rilievo
– RGL: Lettere color oro in rilievo
– RPB: Cordolo di protezione della flangia
– RunFlat: Pneumatici in grado di marciare anche se sgonfi.
– RWL: Lettere bianche in rilievo
– SB: Strisce diagonali
– SBL: Lettere nere con strisce diagonali
– SEAL: Pneumatici Continental con sistema brevettato di sigillazione, uno strato sigillante interno al pneumatico impedisce la perdita di pressione in caso di foratura
– SSR: Self Supporting Runflat, pneumatici “runflat” che consentono di percorrere 50km ad una velocita’ massima di 60km/h anche se forati e sgonfi. I pneumatici SSR possono essere installati solo su veicoli con sistemi elettronici di rilevazione della pressione dei pneumatici.
– TO: Toyota
– TT: Tubetype, tyre with a tube.
– V1: Nuova mescola che garantisce migliori performance e minori consumi di carburante
– VO: Approvati da Volkswagen
– VSB: Vertical Serrated Band
– VW: Approvati da Volkswagen
– WL: White letter, lettere bianche
– WSW: Pneumatici con un fianco completamente bianco
– WW: Pneumatici con un fianco completamente bianco
– WWW: Pneumatici con un fianco completamente bianco
– XL: Reinforced tyres. Have a higher load index.
– ZP: Tecnologia “runflat” brevettata da Michelin. Permette di percorrere massimo 50km alla velocita’ massima di 60km/h.

Partecipa alla discussione

{{newComment.error.msg}}

Commenti

by Peli Daniele - 21/11/2019 alle 01:56

mancano le spiegazioni su altri numeri e lettere : Data di fabbricazione perchè la legge vieta la vendita di pneumatici fabbricati oltre i 36 mesi.


Risposta di Barbara Ficcadenti il 03/03/2020 alle 11:54
Ci può cortesemente indicare la legge che vieta la vendita di pneumatici con DOT superiore a 36 mesi? Perchè a noi non risulta.
by ALFREDO - 08/07/2020 alle 20:02

ho un pneumatico tipo tractor della orec per un trattorino.

la orec li vende a peso d oro, ho cercato queste misure  16-7 8 su internet non le ho trovate.

vorrei capire le tre misure  a cosa corrispondono

gradirei avere eventuali risposte su email alfredo.bragoni@bragoni.com


grazie saluti

Risposta di Barbara Ficcadenti il 13/07/2020 alle 18:45
purtroppo non trattiamo questi articoli e non siamo in grado di risponderle.