Viaggia sicuro
Proteggi il valore
del tuo acquisto.
Inclusa nel prezzo
la garanzia
da danni accidentali
su migliaia di prodotti.
Solo da noi
Garanzia
24 mesi di protezione
da danni accidentali,
riparazione
o sostituzione

in caso di
foratura o danno.
Scopri di più
Torna ad elenco articoli del blog

Gomme invernali, calze e catene

Pubblicato in Pneumatici Auto Invernali da , sabato 11 ottobre 2014 0

Cosa montare sulla propria autovettura di inverno? La legge impone solo di utilizzare un ausilio adatto per gli pneumatici, ma sta al guidatore scegliere cosa montare tra gomme invernali, calze o catene da neve. Ognuno di questi tre elementi ha vantaggi e svantaggi, da valutare bene prima dell’acquisto.

Gomme invernali: qualche suggerimento

Prima che fosse imposto per legge di montare particolari sistemi in inverno, si suggeriva di acquistare gomme invernali in base al “fattore 7”, ovvero, questi pneumatici erano consigliati quando le temperature scendevano sotto i 7 gradi centigradi. In realtà, questi modelli sono perfetti per affrontare anche alte condizioni climatiche, dalla neve al fango, passando per la brina e la pioggia. In ogni caso, gli pneumatici invernali offrono ottimi livelli di sicurezza quando il clima si fa più rigido e non solo in montagna. Anche per questo motivo, ora si utilizza la dicitura “invernale” e non più gomma da neve o gomme M+S (Mud & Snow in “inglese ”neve e fango”) a riprova che questi prodotti sono adatti ad affrontare le generiche condizioni atmosferiche della stagione fredda. Infatti i nome più corretto potrebbe essere pneumatici termici, o pneumatici M+S con fiocco di neve. Il fiocco di neve che sovrasta una montagna a tre punte è infatti associato con il superamento di test sugli spazi di frenata in condizioni di fondo bagnato, innevato e ghiacciato. Se state cercando pneumatici termici per il cambio gomme della vostra auto e desiderate ottimi prezzi gomme dirigetevi tranquillamente alla nostra sezione dedicata ai pneumatici M+S con fiocco di neve dove troverete indicato chiaramente il simbolo presente sul fianco del pneumatico.

I vantaggi dell’utilizzo di pneumatici M+S con fiocco di neve risiede nel fatto che essi sono in grado di arginare meglio il fenomeno dell’acquaplaning e offrono un buon grip al manto stradale in caso di neve, ghiaccio e pioggia. Rispetto alle gomme estive, quelle invernali riducono lo spazio di frenata dal 15 al 30%, su fondo bagnato o ghiacciato ovviamente; inoltre, viene garantita maggiore stabilità nelle curve e una più alta trazione in salita e in accelerazione. Per entrare più nello specifico, gli invernali sono prodotti con una speciale miscela di gomma che si adatta all’abbassamento delle temperature; poi, il particolare disegno del battistrada contribuisce a ridurre il rischio di acquaplaning; infine, il profilo caratterizzato da tasselli, lamelle e intagli garantisce una maggiore tenuta di strada, ovvero un maggiore grip della gomma al terreno, anche se questo è scivoloso, bagnato, innevato o ghiacciato. Dunque, la gomma M+S con fiocco di neve offre ottime prestazioni e se ne consiglia l’uso nella stagione fredda; ovviamente, acquistare e cambiare il set di gomme ha un costo iniziale.

Calze e catene da neve

Per chi non vuole spendere ingenti cifre per l’acquisto delle gomme invernali, la legge permette anche di montare altri sistemi antisdrucciolamento, come le catene da neve o le calze. In realtà, al momento la normativa prevede l’obbligo di trasportare sul veicolo catene, in caso di assenza di pneumatici invernali (nota bene la legge riconosce come gomme invernali esclusivamente i pneumatici M+S), e non di calze; in altre parole, si può anche decidere di montare delle calze sulle gomme, ma l’obbligo di legge prescrive le catene. Le catene da neve, infatti, sono omologate in Italia e perciò del tutto ammesse; il loro prezzo è decisamente abbordabile e i nuovi modelli sono anche piuttosto facili da montare; tuttavia, alcuni esemplari sono ingombranti e occupano spazio nel bagagliaio. Più piccole e leggere, invece, sono le calze, un sistema di emergenza ancora poco diffuso in Italia. Realizzate in tessuto, esse non sono ancora omologate e impongono dei limiti nella guida; con le calze montate sulla gomma, infatti, la velocità deve essere davvero ridotta. Dalla loro, questi sistemi sono molto facili da montare e non rovinano né la ruota né i cerchioni.

Buon inverno con i vostri pneumatici M+S con fiocco di neve.

Opinioni del Corriere della Sera sulle calze per pneumatici: link.

Partecipa alla discussione

{{newComment.error.msg}}

Commenti

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo ed esprimere il tuo parere!