Viaggia sicuro
Proteggi il valore
del tuo acquisto.
Inclusa nel prezzo
la garanzia
da danni accidentali
su migliaia di prodotti.
Solo da noi
Garanzia
24 mesi di protezione
da danni accidentali,
riparazione
o sostituzione

in caso di
foratura o danno.
Scopri di più
Torna ad elenco articoli del blog

GOMME ESTIVE SUV GOODYEAR: ALTE CLASSIFICAZIONI NELL’ETICHETTA EUROPEA

Pubblicato in Pneumatici da , giovedì 17 aprile 2014 0

Al Salone dell’Auto di Ginevra svoltosi lo scorso marzo, la casa americana ha concentrato l’attenzione sulle gomme estive SUV Goodyear, presentando pneumatici con alte classificazioni nell’etichetta europea.

Ma vediamo i modelli e le loro caratteristiche.

Gomme estive SUV Goodyear: i modelli disponibili

Due i modelli importanti di gomme estive SUV Goodyear:

  • EfficientGrip SUV, presente a Ginevra nella dimensione 215/50 R17. Trattasi di gomme estive SUV Goodyear studiate per generare un basso consumo energetico con conseguente risparmio di carburante grazie alla tecnologia FuelSaving che combina una struttura leggera con materiali innovativi per ridurre la resistenza al rotolamento. Il risultato è un pneumatico che rotola in modo più efficiente e ha un minore impatto sui consumi e sull’ambiente. A questo, possiamo aggiungere, spazi ridotti in frenata sia su fondo asciutto che su fondo bagnato, lunga durata, precisione e maneggevolezza di guida. Nell’etichetta europea, tutto questo si traduce in: classificazione B per il consumo energetico; in classificazione A per l’aderenza sul bagnato.
  • Eagle F1 Asymmetric SUV: presenta una classificazione BB. Queste gomme estive SUV Goodyear garantiscono alta performance per vetture di alta gamma. In particolare, si distinguono per il basso consumo energico ed una grande maneggevolezza sul bagnato e resistenza all’aquaplaning. La tecnologia Active CornerGrip e l’innovativa mescola di derivazione racing consentono, infatti, di aumentare al massimo l’aderenza e la direzionalità per una guida sicura, silenziosa e confortevole.

Gomme estive SUV Goodyear: conclusioni

Le conclusioni le lasciamo alle parole di Michel Rzonzef, vicepresidente dell’attività Pneumatici Vettura di Goodyear EMEA.

“Lo sviluppo di pneumatici con un’alta classificazione dell’etichetta europea è stata una priorità per Goodyear negli ultimi due anni. Sin dall’introduzione del regolamento abbiamo sostenuto l’idea che la nuova etichetta dello pneumatico avrebbe svolto un ruolo fondamentale nella decisione d’acquisto del consumatore e nel lavoro del rivenditore, il che è stato confermato dalle nostre continue ricerche. Oggi stiamo ampliando la nostra offerta e introducendo tecnologie avanzate nel mercato dei SUV e dei crossover. E’ un segmento che viene spesso visto come una sfida in termini di riduzione dei consumi e riteniamo di potere svolgere un ruolo nel cambiare quest’idea, tra l’altro anche attraverso le classificazioni dell’etichetta europea. Man mano che il mercato dei SUV e dei crossover cresce, aumenta anche la domanda di pneumatici con classificazioni alte dell’etichetta in questo segmento. Il nostro impegno a livello di etichetta europea e con i nostri partner in questo campo è chiaro e speriamo di poter annunciare presto altri successi in questo campo”.

Partecipa alla discussione

{{newComment.error.msg}}

Commenti

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo ed esprimere il tuo parere!