Viaggia sicuro
Proteggi il valore
del tuo acquisto.
Inclusa nel prezzo
la garanzia
da danni accidentali
su migliaia di prodotti.
Solo da noi
Garanzia
24 mesi di protezione
da danni accidentali,
riparazione
o sostituzione

in caso di
foratura o danno.
Scopri di più
Torna ad elenco articoli del blog

Calendario Pirelli 2015

Pubblicato in Pneumatici, Pneumatici Pirelli da , sabato 29 novembre 2014 0

I pneumatici non sono l’unico prodotto di Pirelli, il suo ormai famoso calendario, pubblicato da Pirelli UK fin dal 1964 è ogni anno atteso dal mondo della moda e della fotografia.

L’inverno è forse (finalmente) arrivato ma a scaldarci ci pensano le foto sexy scattate dal fotografo Steven Meisel a New York in una sessione di 5 giorni con alcune delle modelle più belle del momento.

Abbiamo raccolto informazioni, foto e video del backstage in questo articolo.

Le modelle del calendario Pirelli 2015

Per una modella essere selezionata per il calendario Pirelli è un pò come vincere un Oscar, il segno che si è finalmente arrivate alla meta. Quest’anno il fotografo Steven Meisel è stato selezionato per inquadrare con le sue lenti le modelle reclutate per il calendario Pirelli 2015 con la direzione artistica di Carine Roitfeld e Pat McGrath.

Gigi Hadid, Candice Huffine, Carolyn Murphy, Cameron Russell, Isabeli Fontana, Adriana Lima, Raquel Zimmermann, Karen Elson, Joan Smalls, Natalia Vodianova, Sasha Luss e Anna Ewers sono le sexy star in questa edizione estremamente latex del famoso calendario, intitolato semplicemente Calendar Girls 2015.

Il calendario Pirelli 2015 è anche il primo ad avere tra le sue modelle una modella over-size, Candice Huffman, americana del Maryland, recentemente selezionata da Vogue Italia per l’edizione “curvilinea” del 2011.

“Steven ha scelto delle donne assolutamente bellissime ed ha prodotto delle immagini veramente mozzafiato,” dice Carine Roitfeld in passato editor di Vogue. “Personalmente, ho sempre amato le modelle con le curve, più formose, che spesso sono anche più facili da gestire sul set fotografico perchè più a loro agio con il loro corpo. Proprio per questo mi piacciono così tanto. La bellezza abita in corpi diversi tra loro, in mondi diversi, ed in diverse idee di bellezza.”

“Se sei una modella è ricevi una telefonata da Steven Meisel per essere nella sua edizione del calendario Pirelli, rispondi in un modo solo, si,” dice il direttore del casting Jennifer Starr in un video sul dietro le scene delle riprese fotografiche.

Pirelli bonus track

calendario pirelli 1986 by helmut newtonL’ultima edizione del calendario Pirelli pubblicata nel 2014 non è stata la nuova infornata di sexy modelle, infatti ha visto finalmente la pubblicazione l’inedito calendario Pirelli 1986 di Helmut Newton.

La versione originale di questo calendario non è mai stata pubblicata a causa di un mix di fattori. Due calendari furono commissionati nel 1986, con l’intenzione di pubblicare solo il migliore. Newton fu costretto a interrompere le riprese a causa di problemi personali e il suo assistente si occupò del progetto, prestando particolare attenzione alle istruzioni del suo capo, ma, alla fine, il lavoro del fotografo Robert Freeman finì per essere preferito e pubblicato.

In occasione del 50° anniversario del proprio calendario, per la sua edizione 2014 Pirelli ha scelto di celebrare il suo successo fino ad oggi. Ogni calendario è noto per le protagoniste, modelle discinte in posizioni provocanti, anche se l’edizione 2013 è stata fotografata da Steve McCurry – che ha adottato un approccio più pudico al procedimento – ispirandosi al famoso sorprendente ritratto della ragazza afgana dagli occhi verdi della copertina di National Geographic nel 1985.

Riferimenti

  • Sito ufficiale del calendario Pirelli 2015: link.
  • Wikipedia sul calendario Pirelli: link.
  • Storia del calendario Pirelli sul sito ufficiale Pirelli: link.

Partecipa alla discussione

{{newComment.error.msg}}

Commenti

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo ed esprimere il tuo parere!