Viaggia sicuro
Proteggi il valore
del tuo acquisto.
Inclusa nel prezzo
la garanzia
da danni accidentali
su migliaia di prodotti.
Solo da noi
Garanzia
24 mesi di protezione
da danni accidentali,
riparazione
o sostituzione

in caso di
foratura o danno.
Scopri di più
Torna ad elenco articoli del blog

Acquisto gomme auto online: i consigli utili

Pubblicato in Consigli da , mercoledì 26 settembre 2018 0

Grazie alla tecnologia, oggi è molto semplice acquistare gomme auto online: si tratta di un’operazione che può essere portata a termine da chiunque, in pochi clic e in qualunque momento della giornata, utilizzando un computer oppure dispositivi mobili come smartphone e tablet. Per completare la procedura in maniera corretta, alcuni consigli possono essere molto utili per gli automobilisti che decidono di affidarsi al web per acquistare i pneumatici per la propria vettura: vediamo nel dettaglio quali sono. Si tratta di semplici aspetti da verificare prima dell’acquisto, così da compiere la scelta migliore in termini di rapporto qualità-prezzo senza commettere errori e aggiudicandosi il prodotto più adatto a seconda delle proprie esigenze.

• I pneumatici sono davvero da sostituire?

Questa è la prima domanda che un automobilista dovrebbe porsi, verificando di conseguenza se le gomme della propria vettura sono da sostituire oppure no. Se lo spessore del battistrada è superiore ai limiti previsti dalla legge – la profondità degli intagli dev’essere maggiore di 1,6 millimetri – allora non è indispensabile sostituire le gomme e quelle presenti a bordo possono ancora svolgere il loro compito. Talvolta, poi, lo spessore delle gomme posteriori può risultare maggiore rispetto a quelle anteriori: come ci si comporta? Non è obbligatorio in questo caso comprare delle nuove gomme, ma basta semplicemente invertire le coperture dell’asse posteriore (in genere meno sollecitate) con quelle dell’asse anteriore, a patto naturalmente che lo spessore del battistrada sia superiore al limite previsto dalla legge; in questo modo è possibile prolungare la vita dei pneumatici, facendoli durare più a lungo.

Nel caso la profondità delle scanalature sia al limite, è sempre consigliato provvedere alla sostituzione di tutte e quattro le gomme anche nell’eventualità in cui quelle posteriori risultino meno usurate (ciò avviene in quanto non sono sottoposte allo stress maggiore che devono subire quelle anteriori, a causa delle sterzate), così da avere coperture che presentino un grip omogeneo sia sull’asse anteriore che su quello posteriore. Pneumatici con livelli di aderenza differenti fra anteriore e posteriore possono generare squilibri che rendono difficoltosa la guida e alla lunga rischiano di creare problemi al conducente del veicolo, sia ad alte che a basse velocità.

• Non acquistare i pneumatici singolarmente

Qualunque tipologia di pneumatici si scelga, è da evitare l’acquisto di un solo pneumatico: quando si decide di comprare le gomme nuove per la propria vettura, il consiglio è quello di acquistare un intero set da quattro pneumatici. È sconsigliato pure l’acquisto di gomme a coppie di due, proprio perché il comportamento della vettura con due coperture nuove e due usurate può diventare imprevedibile, rendendo di conseguenza la guida rischiosa.

• Attenzione alle misure

Prima di portare a termine l’acquisto è fondamentale controllare con attenzione le misure dei pneumatici che si intende comprare, in modo da accertarsi che siano identiche a quelle delle gomme che verranno sostituite, o perlomeno compatibili con il tipo di vettura che si possiede. Sbagliare la misura delle coperture è un errore in cui talvolta si rischia di incappare se non si verifica con attenzione tale aspetto, e che costringe poi l’automobilista a restituire le gomme poiché non possono essere installate sulla sua auto.

Perciò prima di confermare l’ordine di acquisto, è sempre consigliato un ulteriore controllo sul libretto di circolazione per assicurarsi che la misura delle gomme che si sta per acquistare corrisponda a quella dei modelli compatibili con il proprio veicolo; in alternativa, la misura può essere verificata anche sulla spalla del pneumatico, dove vengono riportati il diametro della gomma e la larghezza del battistrada. Attenersi alle misure indicate nel libretto di circolazione è importante in quanto i pneumatici delle dimensioni che vengono lì riportate sono studiati appositamente per quel tipo di veicolo, in maniera da garantire massima efficienza e sicurezza all’automobilista durante la guida.

Confronto dei prezzi

Uno dei vantaggi dell’acquistare sul web è l’ampia possibilità di scelta, talmente vasta che a volte potrebbe confondere l’acquirente. Ecco perché prima di lanciarsi nell’acquisto dei pneumatici online è bene fare un accurato confronto dei prezzi, così da scovare il prodotto più conveniente fra le offerte e le promozioni che i rivenditori online mettono a disposizione. Naturalmente per l’acquisto è indispensabile affidarsi solamente a siti specializzati e che godono di una buona reputazione, per evitare truffe oppure di ritrovarsi con pneumatici sì economici ma anche scadenti. In fatto di gomme auto non esiste convenienza senza qualità, poiché c’è di mezzo la sicurezza. Attraverso comparazioni di riviste e siti specializzati, recensioni, video e confronti è possibile farsi un’idea precisa del pneumatico che si intende acquistare, riducendo il rischio di commettere errori e risparmiando grazie alle promozioni che si possono trovare online.

• Valutare le proprie esigenze

Il miglior acquisto è quello in grado di soddisfare le proprie esigenze: questo è ciò che un automobilista dovrebbe valutare in primis, orientandosi verso gomme che siano adatte al tipo di utilizzo che se ne dovrà fare. Sulla decisione influiscono anche il modello di vettura che si possiede, lo stile di guida, le condizioni climatiche che si andranno ad affrontare in prevalenza; ad esempio chi guida in zone che presentano un clima mite durante tutto l’anno, può optare per pneumatici quattro stagioni, che consentono di guidare in sicurezza sia in inverno che in estate.

Se però si ha a che fare con inverni freddi e con strade innevate o ghiacciate, allora diventa indispensabile l’acquisto di gomme invernali che permettano di affrontare al meglio queste condizioni, offrendo sempre il massimo della sicurezza al guidatore, pure quando l’aderenza sulla superficie stradale è precaria. Di conseguenza per tutti coloro che si trovano a dover guidare in queste condizioni la scelta più corretta sarà l’acquisto di due diversi set di coperture, uno composto da gomme estive per il periodo meno problematico dell’anno, l’altro da gomme invernali per i mesi più rigidi, con pioggia, neve e gelate che possono rendere le strade molto pericolose se non si montano le coperture adatte.

Partecipa alla discussione

{{newComment.error.msg}}

Commenti

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo ed esprimere il tuo parere!