Viaggia sicuro
Proteggi il valore
del tuo acquisto.
Inclusa nel prezzo
la garanzia
da danni accidentali
su migliaia di prodotti.
Solo da noi
Garanzia
24 mesi di protezione
da danni accidentali,
riparazione
o sostituzione

in caso di
foratura o danno.
Scopri di più
Torna ad elenco articoli del blog

Meglio ruote di 16? 17? O 18 pollici?

Pubblicato in Cerchi In lega, Consigli, Pneumatici da , martedì 13 giugno 2017 77

Il componente più importante della vostra auto sono quelle quattro piccole strisce di gomma che la mettono in contatto con la strada – sì, le gomme.

Quei pochi centimetri quadrati di gomma determinano… quasi tutto.

Ma quanto grandi devono essere per garantire le prestazioni migliori? Quei costosi cerchi di 18 pollici che il concessionario vi offre come optional servono veramente a qualcosa?

I pneumatici trasformano la potenza del motore in propulsione, consentono ai freni di fare il loro lavoro e determinano il grado di successo con cui una macchina segue la traiettoria corretta in curva. Che si tratti di parcheggiare un vecchio rottame di automobile o spingere al limite una auto sportiva di lusso, i pneumatici portano sulle loro spalle un enorme fardello.

Quella sottile striscia di gomma nera e maleodorante è un complesso assemblaggio di cavi e gomma, modellato in un profilo altamente ingegnerizzato che viene montato su una ruota e gonfiato con aria per dargli forma e definizione. I produttori del veicolo ed i produttori dei pneumatici hanno lavorato insieme per progettare con attenzione una combinazione ottimale di aderenza con il manto stradale, qualità di guida, controllo del rumore e limitata usura dei pneumatici.

pneumatici ribassatiNegli ultimi anni abbiamo assistito ad un proliferare di pneumatici di enormi dimensioni, oramai vediamo casalinghe al supermercato scendere da SUV che montano pneumatici di 20 pollici di diametro. In 10 anni il mercato dei pneumatici over-size è esploso, pneumatici ultra ribassati e dal diametro sproporzionato sono passati da essere un prodotto di nicchia per pochi entusiasti di tuning a riempire la lista di optional della maggior parte delle automobili in circolazione. Il tutto naturalmente per migliorare le prestazioni. Giusto?

Quando avete acquistato la vostra ultima auto il venditore vi ha probabilmente proposto, in alternativa a dei banali cerchi da 15 pollici o al massimo 16, optional che includevano pneumatici di 17, di 18, o di 19 pollici. Questi pneumatici di dimensioni extra possono certamente aiutare se si sceglie con saggezza. E la nostra esperienza ha dimostrato che la modestia è la politica migliore quando si tratta di ruote, pneumatici più grandi per la propria vettura non sono sempre una soluzione migliorativa, vediamo perché.

C’è un intervallo di dimensioni che rappresenta la scelta migliore per le performance della vostra vettura, e se quello che cercate non è semplicemente far girare la testa hai passanti ed attrarre i loro sguardi sui vostri possenti cerchi cromati ed i vostri pneumatici esagerati, dovete ricercare quell’intervallo.

Breve storia della ruota

ruota di pietraCerchiamo di capire come funziona una ruota e quali fattori sono fondamentali nel suo funzionamento. Nonostante Fred Flinstone preferisse il granito le prime ruote utilizzate dagli uomini erano probabilmente realizzate in legno. E le automobili hanno utilizzato ruote di legno per un bel pò. Ma le potenze dei motori ed il peso delle auto presto superarono le capacità del legno, e le ruote sono diventate d’acciaio, a raggi come nelle auto sportive inglese degli anni 50, o stampate come nelle comuni auto di oggi.

Oggi gli appassionati alla ricerca delle massime prestazioni optano per il magnesio – un metallo forte come l’alluminio, ma ancora più leggero. Purtroppo il magnesio si corrode nel giro di poche ore almeno che non sia dipinto regolarmente. Peggio ancora, il magnesio potrebbe incendiarsi in un incidente. E prendere il tubo dell’acqua in caso di un disco in magnesio non è una buona idea, invece di spegnersi brucia ancora più intensamente.

Quelli che volgarmente vengono definiti cerchi in lega sono in realtà cerchi in lega di alluminio. I cerchi in lega di alluminio moderni sono quasi sempre dipinti. Ma ci sono ancora gli amanti delle cromature a cui si deve l’aumento di vendite di occhiali da sole nel loro quartiere.

Quanto grandi?

Comunque, tornando a noi, ci sono due modi di per aumentare la dimensione della superficie di contatto del pneumatico – renderlo più lungo o più largo.

Per i progettisti di auto aumentare il diametro è possibile solo entro certi limiti, in un SUV di grandi dimensioni si può anche esagerare, ma in una normale auto aumentando troppo il diametro o la sezione si finisce per avere dei problemi di ingombro all’interno del telaio, con riduzione degli spazi per il motore e per l’abitacolo.

In secondo luogo, poiché il raggio del pneumatico è maggiore, la frequenza di rotazione diventa più alta, modificando il rapporto del cambio e quindi di fatto diminuendo la velocità massima ed allungando i tempi di accelerazione e ripresa.

impronta pneumatico sul bagnatoLo standard tra i produttori di auto è quello di aggiungere un pollice, ad esempio offrendo in alternativa ad un cerchio da 16 pollici un cerchio da 17 pollici. Le misure indicate sul libretto come opzionali sono al tempo stesso più basse di spalla, in altre parole il diametro del cerchio aumenta, ma il profilo del pneumatico diminuisce (pneumatici ribassati), si monta un pneumatico con un diametro del cerchio maggiore, con un battistrada più largo e un profilo più basso per una migliore maneggevolezza.

A causa del profilo della spalla inferiore, il diametro complessivo è abbastanza vicino all’originale. Queste misure opzionali dei pneumatici sulla maggior parte dei veicoli evita di incorrere in problemi.

Gli eccessi

Quando si montano pneumatici ribassati un certo numero di cose cambiano. Le pareti laterali più corte stabilizzano il battistrada, migliorando la presa sul terreno e migliorando la sensibilità dello sterzo, perché gli pneumatici sono più rigidi e meno proni a deformarsi. Questo è buono.

pneumatici acquaplaningMa non è tutto buono: la superficie di contatto diventa più quadrata che ovale. La maggiore larghezza del pneumatico sul pavimento rende il pneumatico più incline all’aquaplaning sul bagnato. Anche a velocità modeste, è possibile che la gomma navighi sopra l’acqua invece di sprofondare attraverso l’acqua stagnante sulla pavimentazione. Questo riduce la presa quasi a zero in caso di ristagno d’acqua, che è una cosa molto brutta.

Allo stesso tempo, il comfort di guida soffre, meno spalla significa meno ammortizzazione dovuta al pneumatico ed un maggiore trasferimento delle asperità del terreno all’interno dell’abitacolo.

Uno svantaggio importante da fianchi ribassati è un aumento dei danni al pneumatico ed ai cerchi – quelle sottili pareti laterali espongono il bordo dei cerchi in caso di buche o urto con i cordoli.

Il pneumatico ribassato e largo ha più area di contatto sulla strada, ma questo solo se la ruota rimane perpendicolare (o quasi) al terreno. Il lavoro delle sospensioni diventa più difficile. Un pneumatico dal fianco più alto ha una vita più facile a mantenere la superficie di contatto del pneumatico schiacciata a terra. Per questo quando scegliete cerchi di maggior diametro per la vostra nuova auto vi consigliano anche l’assetto sportivo delle sospensioni; senza ri-calibrare la sospensione, la tenuta di strada della vostra auto può effettivamente peggiorare.

Partecipa alla discussione

{{newComment.error.msg}}

Commenti

by Guido - 10/10/2015 alle 15.17
Sarebbe interessante capire perché le case automobilistiche propongono pneumatici così grandi (la Nissan sul Qashqai Tekna monta solo i 19", perché?).

A quanto pare gli svantaggi sembrerebbe di gran lunga superiori ai vantaggi (?).
Risposta di Max Favilli il 10/10/2015 alle 19.20
Gli svantaggi a cui si riferisce l'articolo sono relativi all'uso di ruote così grandi su mezzi che non lo prevedevano. Certamente spesso anche per i produttori il fattore estetico è importante, però non è il solo. Per vetture grandi, pesanti ed alte come i SUV, utilizzare pneumatici più grandi è utile, soprattutto se la spalla non è ribassata, spesso i SUV montano diametro 19 ma con una spalla alta per non compromettere troppo il comfort.
by Guido - 10/10/2015 alle 21.23
Come giudichereste la spalla degli pneumatici da 19" della Nissan Qashqai (225/45), alta o bassa?
Risposta di Max Favilli il 11/10/2015 alle 11.56
225/45 vuol dire che la spalla è il 45% della larghezza, /45 /35 /25 sono considerati profili ribassati. Certamente ammortizzano meno, su asfalto non si dovrebbe sentire troppo, però certamente sul pavé o asfalto accidentato il comfort è un pò compromesso. Però su asfalto asciutto in frenata hai un vantaggio, e lo sterzo è più reattivo.
by abdelali zohayr - 14/03/2016 alle 11.11

buongiorno, volevo un consiglio, io ho comprato una touran nuova matricola 02/2016, e mi hanno dato come cerchi di 16, e volevo sapere per favore se vanno bene, e cosa mi consigliate e quali dimensioni di cerchi giusta per la mia macchina. Gra

Risposta di Max Favilli il 14/03/2016 alle 11.55
È molto soggettivo, come scritto nell'articolo pneumatici di 16 costano meno ed ammortizzano un pò meglio. Un cerchio di 17 comunque non è così estremo e conferisce na guidabilità leggermente maggiore, a discapito di un pò di comfort in meno e di un prezzo un pochino superiore, ma dipende tutto dal tuo stile di guida e da quello che cerchi in un pneumatico.
by paolo - 04/04/2016 alle 14.20

Molto interessante e utile! Ma vorrei chiedervi una cortesia: per favore con pneumatico l'articolo è lo, con pneumatici l'articolo è gli. Grazie

by marco - 17/04/2016 alle 02.06

buongiorno io possiedo una focus sw del 2016 con i cerchi da 16; da libretto posso montare i 17 con pneumatico 215/50r17 oppure i 18 con pneumatico 235/40r18, di sicuro i 16 li tolgo. Sono molto indeciso tra i due soprattutto perche i 18 fanno molto gola ma non vorrei trovarmi una vettura che alla prima buca mi si danneggia di meccanica oppure mi si rompe un cerchio o un pneumatico.  Cosa mi consigliate?

grazie.

Risposta di Max Favilli il 20/04/2016 alle 01.15
Più del diametro è la larghezza, 235/40 sono larghi 2cm in più, in frenata su asciutto è meglio, ma con il bagnato aumenta il rischio aquaplaning. Rottura del cerchio o meccanica non sono un rischio, semmai il comfort si, e naturalmente il pneumatico è un pò più fragile.
by maurizio - 10/10/2016 alle 18.45

Salve, pi commento avrei bisogno di un consiglio. Ho acquistato una Giulietta 1.4 turbo multiair benzina 170 cavalli. Usata ma in ottimo stato pochi km fatti . Ho trovato la macchina con le sole gomme invernali quindi ho dovuto acquistare delle gomme estive e mi hanno consigliato e montato 4 gomme TOYO TRNPHAT MP 4 della misura di 205/55 r 16 .

La macchina spinge forte e la gomma mi sembra molto morbida sull'asciutto . Qualcuno ha una indicazione da darmi su di un pneumatico più performante e da tenuta ?

grazie

maurizio

Firenze  

Risposta di Max Favilli il 10/10/2016 alle 22.21
Io monterei questi Dunlop Blueresponse: https://www.gomme-auto.it/pneumatici/estivi/dunlop/sport-bluresponse/205/55/16/v/91 eccellenti prestazioni, uno dei pneumatici migliori in commercio.
by Giuseppe - 13/11/2016 alle 21.10

Salve posseggo una ford focus sw 2011 ho acquistato l'auto con gomme 215/50/17  con lo stesso cerchio posso montate gomme 205/55/16? Grazie

Risposta di Max Favilli il 16/11/2016 alle 12.42
No, cambia il diametro, da 16 a 17 il diametro è diverso.
by Harmy - 21/11/2016 alle 12.27

Buongiorno, 

Grazie dell'articolo esaustivo. 

Avrei una domanda sul comportamento della vettura con due diverse misure e tipologia degli pneumatici. 

Ieri ho montato le gomme invernali di misura 225/45/17 sia anteriore che posteriore, in precedenza avevo 225/40/18 (dunlop max sport rt2)  su anteriore e 255/35/18 (Michelin pilot sport 3) sul posteriore. 

La macchina è a trazione posteriore. 

Ieri guidando ho sentito la macchina più '' leggera '' nelle curve, più reattiva con meno senso di pesantezza. La macchina di per se pesa 1660kg. 

È normale una cosa del genere? Dovrebbe essere il contrario in teoria. 

Grazie! 


Risposta di Max Favilli il 24/11/2016 alle 13.56
Con gomme più larghe si ha una maggiore superficie di appoggio, questo vuol dire che in frenata o in accelerazione l'auto ha più grip, ma lo ha anche in curva, però una maggiore superficie di appoggio vuol dire che quando sterza ci vuole più forza e più tempo per ruotare la superficie maggiore rispetto a ruote più strette.
by Cerchi info - 05/12/2016 alle 13.59

Salve buon giorno io possiedo un opel antara suv con cerchio da 18 posso montare anche cerchio da 17 che e quello che vorrei fare i cerxhi da 17 erano montati su una saab 93 station li ppsso mettere su.un.suv??? Perche il meccanico mi ha detto che i cerchi dinin auto non vanno bene per un suv e vero oppure e una balla per rifilarmi i suoi cerchi da "suv"

Risposta di Max Favilli il 08/12/2016 alle 17.06
Deve controllare sul libretto di circolazione, è riportata la sigla di omologazione dei cerchi. Se non corrisponde non può installarli. Violerebbe il codice della strada e metterebbe a rischio la sua sicurezza.
by davide - 12/12/2016 alle 14.02

c'è una correlazione tra  consume e dimensioni della ruota? con cerchio a diametro maggiore o con pneumatico più largo consumo di più?

 

Risposta di Max Favilli il 12/12/2016 alle 20.45
Si, più grande vuol dire più attrito.
by Roberto - 21/01/2017 alle 12.04

Salve sono proprietario di un opel astra sedan 1.6 ecofex 136 cv .visto il nuovo codice della strada per quanto riguarda l'omologazione cerchi gomme che prevede l'utilizzo di cerchi e pneumatici piu grandi previo collaudo della motorizzazione quando non indicati sul libretto di circolazione,  vorrei sapere se posso montare dei cerchi 18 o 19 con pneumatici 235-40  senza avere problemi di alcun genere faccio presente che io monto come cerchi di primo impianto 17 con pneumatici 225/50 come indicato sul libretto di circolazione. 

Grazie per la risposta. 

Risposta di Max Favilli il 27/01/2017 alle 17.26
Per ottenere l'omologazione da parte della motorizzazione ha bisogno della lettera di nulla osta del produttore dell'auto, che può richiedere in un concessionario. Solo il produttore è in grado di stabilire se la nuova misura è compatibile oppure no.
by Felice - 27/02/2017 alle 18.21

io sulla mia 308gt ho i 18 e trovo soltanto vantaggi, il comfort è alto e la tenuta fantastica, forse perchè essendo di serie, l'assetto era tarato alla perfezione; contro quando dovrò aquistare dei 225/40/18 sarà un mutuo certamente

by Fabio - 28/02/2017 alle 14.56

Non ci crederete ma ho una ypsilon con cerchi da 16, con spalla molto bassa. Quest'inverno dovevo mettere le invernali e da libretto di circolazione ho notato che potevo montare i 14; visto il risparmio che avevo comperando le ruote da 14, mi sono deciso a fare sta spesa. In estate con i 16 percorro i 22.4 km al litro. Adesso con i 14 non riesco a fare più dei 20.8 km al litro. Ogni pneumatico che esce dalla casa costruttrice è il più adatto a quel tipo di auto. 

by Roberto - 05/03/2017 alle 18.11

Ho acquistato cerchi da 19 con pneumatico dunlop 255 35 19, che monterò ad aprile per la stagione estiva l'auto è un Audi S5 da 333 cv, la domanda è: con questi cerchi la macchina dove viene penalizzata?

Grazie

Risposta di Max Favilli il 07/03/2017 alle 18.05
Come spieghiamo nell'articolo al ridursi della spalla migliora la precisione dello sterzo, ma peggiora il comfort ed in caso di perdita di aderenza la transizione è più brusca. All'aumentare della larghezza migliora in generale il grip su asfalto asciutto (c'è più superficie di appoggio) ma in caso di pioggia aumenta il rischio di aquaplaning.
by Paolo - 19/03/2017 alle 21.38

Salve vorrei sapere se sulla nuova Megan i cerchi in lega da 18 posso andare bene. Grazie 

Risposta di Max Favilli il 06/04/2017 alle 19.59
Le considerazioni citate nell'articolo valgono anche per la Megane, pro e contro sono quelli elencati. È una scelta personale.
by Marcello - 07/04/2017 alle 00.33

Le Case hanno pure la faccia tosta di "imporre" i cerchi più grandi se, ad esempio, si aggiunge un pacchetto che comprende un qualcosa che ci interessa. E così dobbiamo beccarci le ruote da 17!! Dovrebbe essere il cliente a scegliere i cerchi e non subirli! È un brutto andazzo a cui dovrebbero porre fine! E i più fessacchiotti a subirlo sono i più giovani. A loro basta che la macchina sia bella... 

by Marcello - 08/04/2017 alle 13.50

Chi è avveduto, e soprattutto chi non è più un ragazzino, scheglie i cerchi più piccoli con spalla alta: migliore comfort sullo sconnesso, migliori consumi e macchina più leggera. Anche se poi, purtroppo, non sempre è colpa nostra, poichè i cerchi sono subordinati alla scelta dell'allestimento, che "obbliga" ad accettare quei cerchi...maledette Case costruttrici...dovrebbero cambiare registro e lasciare la scelta all'acquirente, indipendentemente dall'allestimento scelto.

by Tiziano - 12/06/2017 alle 10.54

Mai viste condensate in una frase sola tante stupidaggini:

"In secondo luogo, poiché il raggio del pneumatico è maggiore, la frequenza di rotazione diventa più alta, modificando il rapporto del cambio e quindi di fatto diminuendo la velocità massima ed allungando i tempi di accelerazione e ripresa".
Quindi con il diametro maggiore la ruota gira più velocemente rispetto all'asse e fa diminuire la velocità e contemporaneamente la ripresa?

Ma per favore

Risposta di Max Favilli il 13/06/2017 alle 02.23
Forse la frase non è chiara ed è bene cambiarla ma la conclusione del concetto che cerca di esprimere l'autore è corretto. Ed è espressa in modo molto chiaro in questo articolo di wikipedia, nella sezione "Legame della coppia motrice con l'accelerazione". Aumentando il diametro della ruota (diametro del cerchio + spalla del pneumatico) aumenta la lunghezza del rapporto finale del cambio, e la ruota si ritrova quindi ad avere una rotazione al minuto superiore, visto che la potenza massima dell'auto è fissa si ha una coppia più bassa, e quindi una accelerazione inferiore.
by riccardo - 08/07/2017 alle 19.37

Buonasera !

A oggi tutti gli appassionati di auto sanno i pregi e i difetti dei cerchi da '18/'19 e oltre !

Io vorrei sapere se sulla mia vecchia Bmw 530d e39 touring, passando dai '17 235/45/17 ai '19 differenziati ho dei miglioramenti a livello di tenuta,stabilita', prontezza sterzo in autostrada ?

Graziee !

Risposta di Max Favilli il 05/09/2017 alle 12.57
La risposta allo sterzo abbassandosi la spalla migliora, questo certamente, come stabilità o tenuta rimanendo 235 come larghezza non dovrebbe cambiare molto.
by Enrico - 13/07/2017 alle 08.48

possiedo una infiniti q30 che monta pneumatici 235/50/18, sul libretto è previsto anche il cerchio da 17.

Posso montare delle gomme già in mio possesso 215/65/16 invernali che montavo sulla mia qasqai.


Risposta di Max Favilli il 14/07/2017 alle 15.34
Non essendo riportata la misura sul libretto chiaramente non puoi. A meno di non passare dalla motorizzazione e chiedere una modifica al libretto di circolazione, previa lettera di nulla osta da parte del produttore del veicolo.
by Michele - 22/07/2017 alle 12.00

Salve posseggo da poco un Opel Astra 1.7 110 cv e vorrei un parerè.ci sono gomme da 225/50r17 e vorrei montare 215/50R17...che mi suggerite poi consumerà di meno ....grazie


Risposta di Max Favilli il 27/07/2017 alle 16.20
In termini di consumi di carburante il cambiamento sarà molto molto piccolo. Hai verificato che il libretto di circolazione riporti la misura 215?
by Enrico - 31/07/2017 alle 08.57

Ho acquistato una infiniti q30 che monta pneumatici (235/50/18) sul libretto è previsto anche di montare (215/60/17), ho a disposizione con gomme invernali e cerchi  (215/65/16) della mia precedente auto qasqhai, posso montarli sulla q30.

quali sono le contro indicazioni

Grazie

Risposta di Max Favilli il 08/08/2017 alle 16.34
Il codice della strada le impone di equipaggiare la sua auto con una delle misure presenti sul libretto, in caso di controllo da parte della polizia stradale rischierebbe 300 euro di multa.
by Peppe - 31/08/2017 alle 06.31

Salve io ho una focus fine 2008 la 1600 90cav.tdci , già esce con ruote 205,50,17, ma secondo me sono esagerate per quel motore, ho deciso di montare le 205,55 16, penso che la macchina dovrebbe svegliarsi un po' almeno in ripresa... 

by ANTONIO - 04/09/2017 alle 18.45

Buongiorno possiedo una opel insignia monta 245/40/19, posso utilizzare 245/40/18. Grazie

Risposta di Max Favilli il 05/09/2017 alle 12.58
Solo se il libretto di circolazione riporta la misura, altrimenti come spiegato nell'articolo serve richiedere alla motorizzazione una modifica del libretto, richiesta da accompagnare con lettera di nulla osta del produttore dell'auto.
by Antonio - 19/10/2017 alle 11.54

Salve vorrei sapere se è consigliabile montare le gomme termiche su cerchi in lega oppure in ferro per un suv di ultima generazione 

Grazie 

Risposta di Max Favilli il 20/10/2017 alle 14.49
Di solito in inverno si preferisce il ferro perché rispetto ai cerchi in lega subisce meno l'aggressione del sale utilizzato dai messi spargisale per tenere pulite le strade da neve e ghiaccio. Ed anche perché più facile da riparare in caso di urti con buche o marciapiedi (la neve o l'acqua stagnante possono nascondere ostacoli in inverno). In termini di prestazioni o estetica niente cambia tra estate ed inverno, le differenze restano le stesse.
by Francesco - 06/11/2017 alle 15.33

Salve sono in procinto di comprare una Peugeot 308 1.2 130 CV Gt Line, con cerchi da 18 vorrei sapere come sarà la tenuta di strada, consumi, e quali (pericoli) andrei incontro.

Grazie


Risposta di Max Favilli il 09/11/2017 alle 03.52
È tutto spiegato nell'articolo.
by pubblicita pubblicita - 08/11/2017 alle 19.08



Salve buongiorno possiedo un golf gtd 2016 con cerchi da 18.. Vorrei montare i cerchi da 17 in modo da poter mettere un pneumatico un po più alto a causa del dissestamento delle strade in cui vivo.. Vorrei chiedervi se in termini di prestazioni dell'auto quindi accellerazione,velocità massima e consumi otterrei un beneficio rispetto a quelli che ho ora considerando anche che su un cerchio da 17 monterei un pneumatico più stretto da 205 (ora c'è su un 225/40). 


Risposta di Max Favilli il 09/11/2017 alle 03.49
Come spiegato nell'articolo con un pneumatico più stretto con spalla più alta hai vantaggi e svantaggi. In inverno meno rischio di aquaplaning, un pò meno sensibilità sullo sterzo ed un pò meno grip in accelerazione e frenata.
by Andrea - 13/11/2017 alle 10.05

Aumentando il diametro del cerchio, aumenterebbe al limite la velocità massima se rimanessero costanti i giri. + giri non é possibile xché i motori hanno un regime di rotazione massimo (e con ruote più piccole xerto non diminuiscono). In realtà poi incidono altri fattori x cui un'auto con pneumatici + grandi non ha praticamente MAI una velocità max più alta della sua omologa con pneumatici ridotti. Accelera invece sensibilmente meno sia x via della coppia ridotta che per le aumentate masse non sospese (che ne aumentano il momento angolare). Anche i consumi aumentano con un pneumatico + grande (infatti tutte le omologazioni sono fatte con la versione base e pneumatici piccoli). Su asciutto si ha + tenuta ma su superficie bagnata il maggior peso x cm2 aumenta sensibilmente il grip e la trazione su un pneumatico più piccolo (a parità di mescola che ricordo non é quella di una F1 ma deve permettere almeno 40k km) sui kart infatti la gomma da bagnato oltre ad essere scolpita ha una sezione nettamente ridotta. Il cerchio grosso serve solo se dovete montare freni + grossi.

by MARIO - 25/11/2017 alle 00.42

Salve. Sto procedendo all'acquisto di una Tiguan 2.0 150 cv 4motion cambio automatico Rline con assetto ribassato e cerchi suzuka 8,5jx20 con pneumatici 255/40/R20. I cerchi da 20 in questa vettura pregiudicano il confort di marcia, aumentano il trasferimento di rumorosità all'interno dell'autoveicolo, sono pericolosi sul bagnato? E' meglio andare sui cerchi da 19? il pacchetto Rline non permette il montaggio di cerchi da 18.

Grazie

Risposta di Max Favilli il 26/11/2017 alle 12.33
255 sono larghi, i caso di ristagno d'acqua è più alto il rischio di aquaplaning. /40 sono ribassati ammortizzano meno gli urti e le asperità del terreno.
by gaspare - 22/12/2017 alle 00.10

siccome devo comprare una renegade è nel box ho problemi di altezza ho provato una con misure ruote215/60/17 e va bene ma la versione che devo comprare monta 215/65/16 la macchina è più alta

grazie

Risposta di Max Favilli il 30/12/2017 alle 19.37
Se il libretto di circolazione lo consente può cambiare misura.
by Roby - 30/12/2017 alle 23.28

Buongiorno,

Possiedo una X5, mi piacerebbe avere un effetto un po' più sportivo e ribassato:mi potrebbe dare un consiglio è meglio cambiare i cerchi oppure abbassare l'assetto della vettura .

Senza stravolgere il comfort di guida

Grazie

Risposta di Max Favilli il 31/12/2017 alle 15.22
Controlli qual'è il diametro massimo del cerchio, un cerchio di maggiori dimensioni con spalla ribassato contribuisce già molto al look sportivo della vettura.
by Antonio - 12/01/2018 alle 11.49

Buongiorno. Possiedo una Seat Leon Cr 1.6 105 DSG7, con assetto originale. Monto pneumatici, sia estivi che termici, 225/45 R17. Sulla carta di circolazione è omologata anche la misura alternativa 225/40 R18, che sto valutando di montare per il solo treno estivo (ovviamente acquistando il relativo set di cerchioni, che manterrei certamente originali, quindi con uguale ET), valutando, eventualmente, un successivo acquisto di anelli distanziatori (15 mm post / 10 mm ant, per non stressare troppo i cuscinetti ruota e non modificare più di tanto la geometria del 'triangolo' ideale del gruppo sospensioni), se necessari per 'riempire' il passaruota - dipende dal fattore estetico finale -. Sono già soddisfatto della prontezza e reattività della vettura - equipaggiata con Yokohama (estive) e Toyo (invernali) - e del confort generale, che sono, attualmente, in buon compromesso reciproco. Ora, prescindendo la ovvia minore resistenza alle deformazioni stradali del sistema cerchio/gomma, vorrei capire se la perdita di confort è davvero così elevata come si sente dire e, se, soprattutto, vi sono differenze nel consumo della vettura e nelle prestazioni in genere, atteso che, se non sbaglio, vi è una relativa differenza nella superficie di rotolamento tra le due soluzioni. Vi ringrazio anticipatamente per la risposta, e scusate la lungaggine, ma vorrei evitare di 'buttare' una discreta somma di danaro per una soluzione che poi, di fatto, sarebbe insoddisfacente nell'uso quotidiano.

Risposta di Max Favilli il 13/01/2018 alle 04.58
Tra le due misure cambia solo l'altezza della spalla e di conseguenza l'altezza da terra di circa 1 cm. Sullo sconnesso diventa un pochino più rigida ed in caso di urti e leggermente più a rischio l'integrità del pneumatico. Sul consumo di carburante non dovrebbe incidere molto.
by Mario - 31/01/2018 alle 19.58

Partiamo dal presupposto che si possiede un SUV del tipo Kia Sportage da 115 CV. Per contenere i consumi sarebbe opportuno montare cerchi da 17, da 18 o da 19 ? 

Risposta di Max Favilli il 04/02/2018 alle 03.59
Al crescere del diametro la crescita dei consumi di carburante è minima, ad incide di più sui consumi è la larghezza del pneumatico. Maggiore è la superficie di appoggio migliore è la frenata e l'accelerazione, ma maggiore è anche il consumo di carburante.
by dario - 27/02/2018 alle 19.00

Buongiorno, sto per comprare una kia niro , c'è la possibilità di prenderla con  i cerchi da 16 o da 18 . 

Cosa mi consigliate ? 

premesso che non importa piu di tanto delle estetica 

 Vorrei capire meglio i pro e contro sui seguenti punti:

Costi, Manutenzione, pneumatici invernali , catene  consumi , 

 

Risposta di Max Favilli il 13/03/2018 alle 19.09
Maggiore il diametro maggiori i costi. Solitamente a maggiore diametro si associa una larghezza maggiore. Come indicato nell'articolo migliori sono le prestazioni in accelerazione e frenata, più lenti i cambiamenti di direzione, più preciso lo sterzo.
by Federico - 02/04/2018 alle 20.19

Buonasera,
vorrei cambiare i cerchi invernali da 16 gommati da neve con dei nuovi cerchi piu' grandi da 17 da utilizzare dalla primavera all'autunno.
Mi ero gia' deciso ma ho avuto una serie di perplessita'.
A parte l'indiscussa superiorita' estetica , le mie perplessita' sono:
1) e' vero che l'auto perde qualcosa in accellerazione/ripresa e velocita' massima?
2) lo sterzo in generale diventa piu' morbido o piu' rigido?
3) l'auto diventa realmente piu' reattiva o non si avverte nulla nella conduzione quotidiana?
4) a velocita' autostradali l'auto e' piu' o meno stabile?
5) i consumi sono tanto piu' elevati?
Insomma per farla breve spendo un bel po di soldi per avere piu' svantaggi?
GRAZIE



Risposta di Barbara Ficcadenti il 17/07/2018 alle 13.01
Ciao Federico, Per avere una risposta precisa, dovremmo sapere le dimensioni esatte, da 16 e 17. Di solito, a parità di larghezza del battistrada, se la circonferenza di rotolamento rimane la stessa (dovrebbe essere così) non ci saranno nessun peggioramento/miglioramento a livello di accelerazione/ripresa e velocità massima. La dimensione ridotta della spalla del pneumatico inciderà invece su reattività dello sterzo, precisione in curva.. sicuramente peggiorerà un pochino il comfort. A livello di consumi, solo se il battistrada sarà tanto più largo, si noterà un aumento degli stessi. Speriamo di esser stati abbastanza esaurienti Per qualsiasi cosa non esitare a scriverci di nuovo….
by MANUEL DI BRIGIDA - 07/04/2018 alle 00.05

Buongiorno, ho un Fiat Doblò NP 120 cv e faccio fatica ad accettare non tanto il piccolo diametro del cerchio da 16 rapportato alla grandezza dell'auto quanto la larghezza del pneumatico da 195. Vorrei capire se è possibile passare dal 195 al 215 o 225 tenendo presente che ho già montato cerchi con canale 7 raggio 16. Il concessionario dice che non va più richiesto il nullaosta alla Fiat ma lasciare fare tutto al gommista e presentarsi in seguito alla motorizzazione civile.... Funziona così? Non è semplice capire l'iter di queste pratiche e gradirei un vostro suggerimento. Ringrazio anticipatamente! 

Risposta di Max Favilli il 16/04/2018 alle 11.48
Sei i cerchi che ha acquistato hanno il certificato di compatibilità con la sua auto sullo stesso sono riportate le misure che può montare, basta questo certificato in motorizzazione per modificare il libretto di circolazione si.
by Antonio - 13/04/2018 alle 10.24

Io esprimo la mia semplice perplessità sull'uso dell'articolo grammaticale riguardo al sostantivo pneumatico. Come spiega il dotto espositore l'uso dell'articolo che viene sciorinato a cavolo, cioè ora "gli" pneumatici, ora "i" pneumatici. Se ne è accorto che abusa di espressione incoerente riguardo al corretto modo di usare la grammatica? Naturalmente è stato preso troppo dall'argomento e non ha capito di confondersi a proposito di corretto uso dell'articolo italiano. Si decida come esprimersi!!!

by umberto - 23/05/2018 alle 11.11

Buongiorno,

nell'allestimento di una Land Rover Discovery è previsto il montaggio di cerchi da 20" (255/40) o da 22"  (285/40). Premesso che nelle foto di catalogo vengono montati i cerchi da 22" per evidenti ragioni estetiche, cosa potresti consigliarmi sotto il profilo della tenuta di strada e della sicurezza?

Grazie

Risposta di Barbara Ficcadenti il 19/06/2018 alle 13.49
Buongiorno Umberto, se cortesemente ci invia copia del libretto dell'auto via email a help@gomme-auto.it possiamo aiutarla nella scelta. Le invieremo foto e prezzi dei cerchi compatibili.
by Bruno - 31/07/2018 alle 13.32

Mi sapete aiutare?Skoda Karoq, 1.0 o 1.5

Devo scegliere se mettere i cerchi da 16 o da 17. Sapete indicarmi?

Grazie

Risposta di Barbara Ficcadenti il 01/08/2018 alle 11.23
Ciao Bruno, inviaci una copia del libretto a help@gomme-auto.it e possiamo consigliarti su quali modelli di cerchi sono compatibili con la tua auto. Possiamo inoltre verificare se ci sono cerchi omologati NAD.
by Paolo Gozzi - 25/11/2018 alle 16.07

Buongiorno, ho acquistato un Bmw serie 1 118 cilindrata 2.000, adesso monta cerchi in lega di 16 con ruote 205... (non ricordo esattamente, comunque con spalla alta!!) ho in dotazione dei cerchi 18, naturalmente a spalla bassa (come sopra non ho sottomano il libretto in questo momento per le misure effettive delle gomme!!) volevo sapere gentilmente quali sono più idonee??

Risposta di Barbara Ficcadenti il 11/01/2019 alle 18.54
Sul portale può eseguire la ricerca delle ruote inserendo il modello della sua auto: https://www.gomme-auto.it/cerchi Visualizzerà tutti i cerchi compatibili per il modello indicato e per le misure dei pneumatici che la stessa può equipaggiare.
by Bruno Romano - 22/02/2019 alle 19.06

Vorrei proporvi una questione: nel 2016 ho comprato una Peugeot 308 con cerchi in lega da 18" (spalla 40). Ho preso anche di mia iniziativa un treno di gomme invernali da montare sugli stessi cerchi. Sempre con le ruote invernali ho avuto 2 "incidenti" sulle famose buche di Roma. Uno nel 2018 e uno da poco nel 2019. Presa la buca una ruota anteriore in entrambi i casi si è sgonfiata dopo pochi metri, per fortuna senza danni al cerchio. Cosa mi consigliate? Montare cerchi da 17 o da 16? Come mai mi è sempre successo con le ruote invernali? Forse le ruote invernali sono più facilmente danneggiabili sulle buche? Vi ringrazio in anticipo per la risposta! Cordiali saluti.

Risposta di Barbara Ficcadenti il 11/04/2019 alle 18.09
Diversi clienti ci hanno chiesto consigli su questo problema. Ridurre il diametro potrebbe aiutare, anche equipaggiando una gomma con una spalla più alta, oppure i cerchi in ferro (sicuramente più robusti). Non c'è però la certezza che quanto le è accaduto non possa succedere di nuovo.
by Lorenzo - 03/03/2019 alle 23.28

Buonasera, ho una ford kuga 1serie 2wd con pneumatici 235/45 r19. Sul libretto potrei montare anche i 17 con pneumatici 235/55. Fermo restando della.miglior aderenza sull'asciutto e minor confort,la mia domanda è riuscirei a migliorare il confort e si conseguenza anche se in piccola parte i consumi si carburante mettendo i 17?

by Alessandro - 08/05/2019 alle 09.04

Buongiorno volevo un consiglio per una lexus executiv sono meglio cerchi da 18 o 17....?grazie buongiorno

by claudio - 21/05/2019 alle 21.09

Buonasera, possiedo una infiniti q 30 con pneumatici 235/50-18, vorrei montare un 215/60-17 lo posso fare perché nel libretto ce questa misura, se effetuo questo cambio ottengono un consumo minore di carburante? Grazie

by Giuseppe - 29/05/2019 alle 21.36

Bravissimi! Complimenti! Fossero tutti come voi, andremmo molto meglio!

Giuseppe